Adulti

La domanda che con sempre maggiore frequenza ci viene posta dalle persone adulte ha a che fare con il “trovare un proprio posto nel mondo”; a volte perché si sta attraversando un momento cruciale della propria vita, in altri casi perché è accaduto un evento che ne ha scosso l'equilibrio.

La risposta è una sostanziale accoglienza, che si esprime fin da subito nell'ambiente semplice e cordiale della cooperativa, e che prosegue nell'incontro con gli operatori di Solidare: è con loro che la persona rimette in gioco le proprie risorse, per affrontare insieme il senso di smarrimento e per cercare quei significati che sono necessari per continuare con maggiore coraggio e autonomia il proprio percorso di vita.

TARIFFE
Primo colloquio, 45 euro
Psicoterapia individuale, 37 euro
Consultazione psicologica, 37 euro
Psicoterapia di gruppo, 35 euro (2 ore); 25 euro (1 ora e 1/2)
Prima visita psichiatrica / neurologica, 55 euro

UOMINI PRiGIONIERI DELL'ODIO

La violenza sulle donne mette in secondo piano la figura dell’uomo che l’ha commessa, quasi fosse un dato di fatto su cui non vale la pena di parlare. L’emergenza delle cure per la vittima e l’impatto emotivo che suscitano simili eventi rischiano di concentrare l’attenzione quasi esclusivamente sulla riparazione del danno, come se non fosse pensabile un intervento sull’altro protagonista della vicenda, l’uomo; se non altro in prospettiva, ovvero nei confronti di altri uomini che non sono ancora arrivati a compiere gesti estremi contro le donne. Solidare apre uno spazio di pensiero all’interno di un gruppo nel quale portare un disagio che potrebbe sfociare nella violenza; un gruppo aperto a tutti gli uomini che più in generale intendono comprendere il tipo di relazione che si gioca tra un uomo e una donna, e quali modelli sociali sono agiti; ma soprattutto uno spazio dove recuperare la capacità di gestire quelle istanze interiori distruttive e autodistruttive.

SPORTELLO DI MEDIAZIONE SOCIALE

Solidare mette a disposizione uno sportello di orientamento legale, d'ambito sia civile sia penale, e di mediazione sociale, gestito dall'avv. Caterina Del Giudice.
Tale servizio, che si affianca agli interventi e ai percorsi di psicoterapia abitualmente svolti dalla cooperativa, offre uno spazio di consulenza e di informazioni di carattere legale in relazione a tematiche e a conflittualità di ordine generale: familiare, sociale, territoriale, in grado di fornire indicazioni, costi, tempi, modalità di procedimenti giudiziari e alternativi. Per esempio può essere utile nelle liti condominiali o nel regolare i rapporti tra fratelli nella gestione dei genitori anziani.
Particolare riferimento viene dato alla mediazione sociale e familiare
La mediazione è fondata sulla cultura della comunicazione e della parola ed è un servizio rivolto a quanti vivono i disagi e le sofferenze provocate da situazioni conflittuali di diversa natura ed entità (familiari, interpersonali, con le istituzioni, tra piccoli gruppi). Si tratta di un'attività di grande portata preventiva, con la finalità di limitare l'eventuale intensificazione del conflitto e il verificarsi di episodi lesivi all'interno della comunità. Il servizio di  orientamento legale e mediazione svolge una funzione di informazione, accompagnamento, sostegno e presa in carico, finalizzata ad aiutare il cittadino a gestire la sofferenza e il disagio derivanti da situazioni socialmente conflittuali. Questi interventi si pongono anche nell'ottica della diffusione della cultura del gestione pacifica del conflitto.
Costo per ogni consultazione 37 euro + IVA
Per un appuntamento rivolgersi alla segreteria di Solidare 02 4229 0338.

 

Sostieni Solidare

Appuntamenti