« Chi ha il privilegio di un mestiere intellettuale ha il dovere di non tenere chiusi i pensieri in una torre d'avorio. »
Carlo Rovelli

Solidare: Centro di aiuto psicologico a Milano. Per tutti.

Notizie

L'ombra del Coronavirus

L'ombra del Coranavirus si allunga sulle nostre vite: adesso è ormai evidente un mutamento sociale che investe intere categorie professionali, che trasforma le relazioni e che mette a dura prova gli equilibri che avevamo. Occorre “starci dentro”, attraversare il dolore, la mancanza, il limite. Occorre inventarsi una nuova vita, anche se nessuno sa bene come e quale potrà essere. Nessuno ha la ricetta, ma tutti possiamo mettere i nostri ingredienti. Ecco perché Solidare, che ha sempre connotato la sua essenza psicoanalitica in una dimensione sociale, continua a offrire uno spazio per “rendere stabile” il nostro procedere. Uno spazio, e non un luogo, perché lo spazio di pensiero può trovare forma in qualunque luogo.

Il geniale spot tedesco per sensibilizzare un comportamento corretto.

Terapie e Primi colloqui da remoto

Solidare continua a dare risposta ai bisogni di salute dei cittadini in un periodo nel quale l'attenzione è concentrata sulla diffusione del Coronavirus, nell'ottica di esserci laddove è il paziente, cioè di andargli incontro. Per questo motivo è stato proposto ai nostri utenti di proseguire la psicoterapia attraverso la modalità online. Allo stesso modo proponiamo a tutti coloro che volessero intraprendere un proprio percorso, il nostro consueto primo colloquio attraverso la modalità da remoto. Appena possibile, in ottemperanza con le disposizioni sanitarie, le terapie proseguiranno nella consueta modalità di persona.
La segreteria risponde via e mail e telefonicamente secondo nuovi orari.

Nella stanza dei sogni

E' arrivato in libreria in questi giorni l'ultimo libro di Pietro Roberto Goisis "Nella stanza dei sogni. Un analista e i suoi pazienti" che una nostra collega ha recensito.

Appuntamenti

13 Giu

Formazione / Uno sguardo oltre

Nell'ambito di una formazione continua, in questo caso focalizzata sulle tematiche sollecitate dal coronavirus, sabato 13 e sabato 20 giugno si sono svolti due incontri socio-psicodrammatici riservati agli psicoterapeuti di Solidare, che hanno avuto come titolo Uno sguardo oltre. Gli eventi sono stati condotti da Cinzia Morea e Paolo Carrirolo.

Sostieni Solidare

Iniziative

Appuntamenti